Subentro

Riattivazione utenze luce e/o gas attualmente chiuse

Se l’utenza è invece  connessa alla rete di distribuzione ma il contatore è chiuso (ossia non vi è erogazione di luce e/o gas) si deve procedere con il Subentro. Il Subentro consiste quindi nella riattivazione del contatore e della fornitura. Se le forniture sono invece già attive, ovvero c’è erogazione di gas e/o luce, devi effettuare una voltura.

Richiedi un subentro

La pratica di subentro può essere richiesta presso un nostro ufficio o via e-mail all’indirizzo infoclienti@satoenergia.it.

Se preferite procedere via e-mail, potete fornirci le seguenti informazioni:

  • Dati del nuovo intestatario
    • Cognome e nome / Ragione Sociale
    • Codice fiscale / P. IVA
    • Codice ATECO e Dati del Rappresentante Legale (dati richiesti solo a persone giuridiche)
    • Indirizzo di residenza / Sede legale
    • Numero di telefono
    • Indirizzo e-mail (se si sceglie di ricevere la fattura via e-mail questo dato è obbligatorio)
    • Metodo di pagamento: bollettino postale o addebito su conto corrente (nel secondo caso indicare l’IBAN e relativi dati dell’intestatario del conto, ovvero cognome, nome e codice fiscale)
  • Dati della fornitura
    • Indirizzo della fornitura
    • Codice PDR, nel caso del gas. In alternativa, matricola contatore
    • Codice POD nel caso della luce. In alternativa, codice cliente indicato sul contatore
  • Titolarità dell’immobile (proprietà/ locazione/ comodato)
    Se la titolarità è diversa dalla proprietà, indicare:

    • Numero di registrazione del contratto di locazione presso l’Agenzia delle Entrate
    • Data e luogo di registrazione contratto di locazione

ATTENZIONE: se la tua utenza ha come distributore Ascoli Reti Gas (ovvero se si trova nei seguenti comuni: Arquata Del Tronto, Ascoli Piceno, Roccafluvione, Venarotta, Accumoli), in caso di Subentro sarà necessario consegnare in originale anche il modulo di “Dichiarazione di avvenuto controllo di sicurezza e funzionalità dell’impianto” (a cura di un idraulico abilitato). Questo documento non è richiesto nel resto dei Comuni servizi.

Tempistiche

Il distributore territorialmente competente deve attivare la fornitura entro 10 giorni lavorativi dal giorno in cui ha ricevuto la richiesta di subentro. Tuttavia, la maggior parte delle pratiche di subentro lavorate da SATO Energia vengono chiuse in 2/3 giorni lavorativi nel caso dell’energia elettrica e in 5/7 giorni lavorativi nel caso del gas.

Costi

SUBENTRO ENERGIA ELETTRICA

  • €47,00

SUBENTRO GAS METANO

  • €47,00 per contatori fino alla Classe G6
  • €60,00 per contatori di Classe superiore alla Classe G6

SUBENTRO ENERGIA + GAS (20% DI SCONTO)

  • €76,00 per contatori gas fino alla Classe G6
  • €86,00 per contatori di Classe superiore alla Classe G6

Per casistiche diverse da quelle elencate sopra o per maggiori informazioni, siamo a disposizione. 

Contattaci

Se hai dubbi o domande o devi richiedere altri servizi (esempio, aumento o diminuzione di potenza, ecc…), siamo a disposizione!