fbpx

Devi spostare un contatore ma non sai come fare?

lavoriincasa2

Spostare un contatore può essere a volte una necessità (pensiamo già solo a tutti coloro che devono spostare un contatore dall’interno, esempio sul balcone, all’esterno dell’immobile). Ma come si fa?

Essendo il contatore di proprietà del Distributore locale, e non dell’utente, quest’ultimo non può effettuare eventuali lavori di spostamento in autonomia. Di seguito vi spieghiamo quindi cosa fare per richiedere uno spostamento:

  1. Per prima cosa devi contattarci e chiederci un preventivo di spostamento.
  2. Una volta ricevuta la richiesta, sarà organizzato un sopralluogo presso l’immobile per preventivare i costi dello spostamento
  3. Una volta pronto il preventivo (generalmente è pronto entro massimo 15 giorni dalle richiesta), te lo inviamo
  4. Una volta ricevuto il preventivo, se vuoi procedere con lo spostamento, dovrai pagare il preventivo ed effettuare lavori interni (se richiesti). All’interno del preventivo sono indicati anche i tempi per l’esecuzione del lavoro.
  5. Una volta spostato l’allaccio, sarà infine necessario riattivare l’utenza. Per l’energia basta richiedere la riapertura. Invece, per aprire nuovamente il contatore gas e quindi immettere gas nell’immobile, dovrai presentare al fornitore (SATO) una dichiarazione di conformità dell’impianto redatta da un idraulico abilitato. Questa dichiarazione sarà poi sottoposta ad un accertatore e se non sussistono problemi, un operatore autorizzato si occuperà di aprire il contatore.

Speriamo di aver chiarito la procedura di modifica impianto/spostamento. Se hai ancora qualche dubbio o domanda, siamo a disposizione!

SATO è abilitata effettuare spostamenti contatori su tutto il territorio nazionale. Se la tua utenza non è attualmente con SATO, ci occupiamo anche di trasferirla in SATO senza alcun costo.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Scopri altri articoli...

Hai bisogno di aiuto?

Inserisci il tuo numero per essere chiamato

Servizio attivo durante gli orari di ufficio.