Come effettuare l’autolettura del gas metano dalla nuova area clienti

Comunicare l’autolettura dall’area clienti (http://clienti.sato.enerp.biz/) è facile e veloce! Segui questo semplice tutorial per scoprire come fare. Per qualsiasi dubbio, siamo a disposizione!

1) Per prima cosa, se non lo hai già fatto, devi registrarti presso l’area clienti. Per registrarti devi andare a questo indirizzo http://clienti.sato.enerp.biz/?firstlogin=1 ed inserire le tue informazioni. In particolare:

  1. Codice cliente: il codice cliente è indicato su ogni nuova fattura. Se hai dubbi o non lo trovi, scrivici pure a infoclienti@satoenergia.it
  2. P. IVA/CF: inserisci qui il tuo Codice Fiscale o P. IVA (in caso di persone giuridiche)
  3. Password e Conferma password: qui puoi inserire la tua password. La lunghezza della password deve essere di almeno 8 caratteri

 

autolettura 0 (1)

2) Una volta effettuata la registrazione, puoi procedere con il login (http://clienti.sato.enerp.biz)

autolettura 0 (2)

3) Una volta effettuato il login, clicca sul bottone “GAS” (vedi immagine sotto)

autolettura 0 (3)

4) A questo punto puoi visualizzare tutte le utenze di gas metano a te intestate e per ognuna puoi procedere all’autolettura. Per effettuare l’autolettura basta cliccare sul bottone con la “L” (vedi immagine sotto)

autolettura 0 (4)

5) Una volta cliccato su “L”, si apre una finestra dove è possibile inserire la lettura del contatore (solo cifre nere) e la data a cui questa lettura è stata effettuata (fino ad un massimo di 5 giorni prima)

autolettura 0 (5)

contatore-gas

A questo punto basta cliccare sul bottone “Invia” e l’autolettura sarà registrata.

Se nella procedura descritta dovessi riscontrare degli errori, non esitare a contattare il servizio clienti. Ricordiamo infine che l’autolettura del gas metano dovrebbe essere fornita alla fine dei mesi pari (ovvero Febbraio, Aprile, Giugno, Agosto, Ottobre e Dicembre) per ottenere sempre una bolletta basata solo su consumi reali. In ogni caso, oltre alle autoletture, SATO Energia considera anche le letture reali fornite dai vari letturisti durante tutto l’anno.

 

 

 

 

Articoli Consigliati